Cosso Immobiliare

Agenzia per Pontedecimo, San Quirico, Bolzaneto e Alta Val Polcevera


Vuoi vendere casa al meglio? Mai sentito parlare di Home Staging?

21 settembre 2022

Che cos’è l’HOME STAGING e perché non potrai più farne a meno?

Per noi agenti immobiliari è importantissimo che la casa da vendere o locare sia presentata al meglio delle sue possibilità. Per farlo serve un occhio critico e difficilmente lo stesso proprietario è in grado di fare tutto da solo.

L’Home Staging cos’è? E’ un servizio immobiliare per noi intermediatori fondamentale per il raggiungimento del successo dell’incarico in tempi brevi. Questo non significa che sia sufficiente per la riuscita della vendita (saremmo scorretti a scriverlo), ma è sicuramente uno degli ingredienti che non possono mancare nella ricetta ideale per vendere casa in un tempo più ridotto.

Non vogliamo spaventarvi! Non parliamo di interventi drastici!

La tecnica dell’Home Staging racchiude tutti quegli accorgimenti e interventi necessari per preparare in modo ottimale un ambiente prima di mettere l’immobile in pubblicità.  L’intervento può riguardare un intero appartamento, una casa indipendente oppure anche solo alcuni locali della casa, ad esempio una camera da letto o semplicemente una stanza che fino a quel momento era stata adibita a ospitare mobili e oggetti senza una vera e propria destinazione ed uso.

Di annunci sono pieni i portali, ma sicuramente se li sfogliate andrete più volentieri ad aprire un annuncio che ritrae ambienti belli ed accoglienti . Quindi occorre ricorrere a qualche accorgimento per fare esaltare il vostro bene, d’altronde a un primo appuntamento ci si presenta sempre puliti e ordinati!  🙂

Mettere la TUA CASA IN EVIDENZA – rispetto a tutte le altre centinaia di proposte – permette sicuramente di accorciare  i tempi di vendita!

L’idea dell’home staging nasce negli USA, dalla consapevolezza di un agente immobiliare che negli anni ’70 aveva perfettamente compreso che l’immobile deve essere presentato agli acquirenti potenziali in modo impeccabile.

3 REGOLE PRINCIPALI DELL’HOME STAGING

Ecco le prime regole da seguire per preparare il tuo appartamento, la tua casa o anche solo alcuni locali:

  • Eliminare il superfluo e de-personalizzare (il decluttering è una vera e propria disciplina che aiuta, ne hanno parlato anche il Dalai Lama e Marie Kondo!)
  • Illuminare gli ambienti (importantissimo!)
  • Pulire e profumare

La casa deve essere accogliente, trasmettere emozioni positive, attrarre immediatamente l’attenzione. Tutti gli elementi decorativi devono essere mixati in modo armonioso ed equilibrato: luci, quadri, piante, tappeti, oggetti d’arredo.

Un ambiente ordinato aiuta gli acquirenti ad immaginarsi già di viverci.  La preparazione della casa con i dovuti accorgimenti, fa in modo che l’acquirente percepisca il valore dell’immobile come più alto rispetto ad altre soluzioni che non sono state sottoposte a questa attenzione.

 

Se necessario sposta i mobili per creare un ambiente piacevole e facile da visitare. Tieni sempre presente che normalmente un acquirente non arriva mai da solo in visita: quindi avrai più persone da accogliere nella tua casa.
Cura l’illuminazione. Sostituisci le lampadine vecchie con quelle più performanti che regalano luce calda per un’atmosfera accogliente. In un angolo del salotto un po’ spoglio aggiungi una bella lampada di design. Molto meglio un solo bell’oggetto funzionale che tre scoordinati: less is more  😉
Dai una rinfrescata alle pareti se è da un po’ che non imbianchi casa! Per la scelta dei colori è meglio chiedere a un professionista ma nel dubbio meglio il classico bianco o comunque colori neutri.
Raggruppa gli accessori e l’oggettistica – non esagerare mi raccomando!
Se ti piacciono le piante e i fiori usali ma ricordati che devono essere curati.

ORA VEDIAMO COSA NON FARE! 

Impegnare più tempo a nascondere i difetti piuttosto che a valorizzare i pregi.
Lasciare esposte fotografie e oggetti personali rischiando ”l’effetto museo”.
Conservare mobiletti fuori moda ammassati magari in un’unica stanza. L’ideale sarebbe avere meno mobili in casa per rendere lo spazio più ampio prima di tutto durante la prima visita.

Spesso, quando gli appartamenti sono ormai disabitati  e presentano i mobili “della nonna” consigliamo di svuotarli. E’ un lavoro che prima o poi andrebbe fatto per cui meglio portarsi avanti! Un altro elemento a cui  consigliamo di fare attenzione riguarda gli odori.  Il nostro cervello ha una memoria anche olfattiva! Quando le case sono vuote da tanto tempo spesso si sente olezzo di fogna per il mancato ricambio dello scarico del wc. Cosa fare quindi?  Chiudere con pellicola il wc o avere la cura, periodicamente, di tirare lo sciacquone e spruzzare un po’ di deodorante per ambienti.

Sono piccole cose, ma vi assicuriamo che spesso sono proprio queste attenzioni a fare la differenza!!!

Siamo quindi disponibili e contenti di aiutarvi  e di consigliarvi per rendere la vostra casa un bijoux

Categorie: Consigli